Home

Emergenza Coronavirus

Le affezioni respiratorie costituiscono tipicamente, anche in una situazione di normalità, una delle principali cause di mortalità nelle persone con disabilità.

Temiamo quindi che l'attuale pandemia del Coronavirus imponga a tale gruppo di persone un pesante fardello in termini di contagi e decessi.

Con lo spirito di dare un contributo al potenziamento delle terapie per gli affetti da Coronavirus, a prescindere da una loro situazione di disabilità o meno, l'Associazione ha in data 13 marzo 2020 erogato un contributo di euro diecimila all'Ospedale Spallanzani di Roma, in adesione ad una raccolta fondi pubblica sollecitata dall'Ospedale stesso e con la specifica finalità dell'"emergenza Coronavirus".

In data 2 aprile 2020 l'Associazione ha ricevuto una lettera di ringraziamento da parte dell'Ospedale Spallanzani, consultabile qui.